Activez JavaScript pour pouvoir utiliser le site.
sam., 1 août 2020
SSC Napoli
Forum Napoli
Classement no. {n}  
Lazio Rome
Lazio Rome Forum
Classement no. {n}  
Info
SSC Napoli   Lazio Rome
Gennaro Gattuso G. Gattuso Entraineurs S. Inzaghi Simone Inzaghi
525,10 mio. € Valeur marchande totale 304,80 mio. €
27,9 ø âge 27,8
Kalidou Koulibaly K. Koulibaly Meilleur joueur S. Milinkovic-Savic Sergej Milinkovic-Savic
Partager le mot

38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio

31 juil. 2020 - 10:37 h
Serie A
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#1
31 juil. 2020 - 10:46 h
Équipe de rêve: NapoliNapoli
-
Malcuit
-
Luperto
-
Koulibaly
-
Ghoulam
-
Demme
-
Allan
-
Elmas
-
Lozano
-
Milik
-
Younes
-
Karnezis
Purtroppo bisogna far giocare qualcuno per le non perfette condizioni ma nel secondo tempo toglierei anche Koulibaly-Lozano-Milik-Demme-Allan insomma tanto ma tanto turn over,questa partita servirà solo alla Lazio e ad Immobile per raggiungere il secondo posto e superare il record di gol in serie a di Higuain,a noi sinceramente non ci cambia nulla visto che siamo già ai gironi di europa league. . per accedere alla prossima champions servirebbe vincere la champions quindi finchè siamo dentro abbiamo ancora una probabilità bassa,molto bassa.
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#2
31 juil. 2020 - 15:16 h
Io ce la trovo una partita non indifferente, pur sempre ininfluente dal punto di vista del risultato.

Però è l'ultima di campionato e lo voglio terminare bene, come si deve, dimostrando che quello che è avvenuto a novembre è stato un incidente di percorso. Terminando decentemente, insomma. Perché poi è un banco di prova in vista di Barcellona, quindi me la giocherei. E poi per vendicare la sconfitta dell'andata, partita che non fosse stato per un palo di Zielinski (che ha represso quello che con tutta probabilità poteva essere il gol dell'anno) e un errore individuale, il Napoli non ha assolutamente demeritato.

Anch'io darei spazio a Karnezis. Partita di addio, innanzitutto. E così i due portieri respirano, in vista dell'impegno imminente in Champions.

Anche la Lazio ha raggiunto i suoi obiettivi stagionali, quindi se la gioca normalmente. Io però vorrei quantomai evitare che Immobile batta il record di marcature di Higuain. Il Pipita ci avrà pure tradito, ma quel record appartiene al Napoli e voglio non lo tocchi nessuno. Inoltre i goal di Higuain erano di pregevole fattura (qualcuno ricorda la rovesciata in Napoli-Frosinone? Proprio il gol che valse il record), e in quella stagione segnò solo due volte su rigore. E quel Napoli era una squadra in cui tutti i singoli erano valorizzati.
Immobile ha segnato 35 gol e 15 di questi su calcio di rigore. Pure a me se mi fanno calciare due rigori a partita batto il record. Segnare 36 gol di cui 34 su azione è molto più difficile. Peraltro, non in una squadra finalizzata a far segnare solo un giocatore.

Nel Napoli 15/16 Higuain fece 36 gol, Insigne 12 + 9 assist, Callejon 7 + 4 assist, Hamsik 6 + 7 assist
Nella Lazio Immobile 35 gol, Caicedo e Correa fermi a 9 (+ 5 e 4 assist rispettivamente), Luis Alberto 6 gol + 16 assist.
Un confronto sarebbe impietoso, dai. È oggettivo, lo confermano i numeri.

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde

Cette contribution a été editée pour la dernière fois par Angiolo007 le 31 juil. 2020 À 15:16 h
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#3
31 juil. 2020 - 16:26 h
Originariamente scritto da Angiolo007
Io ce la trovo una partita non indifferente, pur sempre ininfluente dal punto di vista del risultato.

Però è l'ultima di campionato e lo voglio terminare bene, come si deve, dimostrando che quello che è avvenuto a novembre è stato un incidente di percorso. Terminando decentemente, insomma. Perché poi è un banco di prova in vista di Barcellona, quindi me la giocherei. E poi per vendicare la sconfitta dell'andata, partita che non fosse stato per un palo di Zielinski (che ha represso quello che con tutta probabilità poteva essere il gol dell'anno) e un errore individuale, il Napoli non ha assolutamente demeritato.

Anch'io darei spazio a Karnezis. Partita di addio, innanzitutto. E così i due portieri respirano, in vista dell'impegno imminente in Champions.

Anche la Lazio ha raggiunto i suoi obiettivi stagionali, quindi se la gioca normalmente. Io però vorrei quantomai evitare che Immobile batta il record di marcature di Higuain. Il Pipita ci avrà pure tradito, ma quel record appartiene al Napoli e voglio non lo tocchi nessuno. Inoltre i goal di Higuain erano di pregevole fattura (qualcuno ricorda la rovesciata in Napoli-Frosinone? Proprio il gol che valse il record), e in quella stagione segnò solo due volte su rigore. E quel Napoli era una squadra in cui tutti i singoli erano valorizzati.
Immobile ha segnato 35 gol e 15 di questi su calcio di rigore. Pure a me se mi fanno calciare due rigori a partita batto il record. Segnare 36 gol di cui 34 su azione è molto più difficile. Peraltro, non in una squadra finalizzata a far segnare solo un giocatore.

Nel Napoli 15/16 Higuain fece 36 gol, Insigne 12 + 9 assist, Callejon 7 + 4 assist, Hamsik 6 + 7 assist
Nella Lazio Immobile 35 gol, Caicedo e Correa fermi a 9 (+ 5 e 4 assist rispettivamente), Luis Alberto 6 gol + 16 assist.
Un confronto sarebbe impietoso, dai. È oggettivo, lo confermano i numeri.


La Lazio potrebbe finire al secondo posto e avere più soldi sempre se atalanta e inter finisca in parità e la lazio vinca. . per quanto riguarda il record purtroppo i rigori quest'anno sono stati dati con troppa facilità,parlo in generale quelli della lazio non lo so non li ho visti tutti ma se dovesse battere il record di higuain ce ne sarà un altro pronto a battere il record di immobile. .

Sulle differenze nn dimenticare che la lazio gioca con un altro modulo e luis alberto in teoria nell'impostazione tattica gioca da mezzala quindi trovare una mezzala con 6gol e 16assist è tanta roba mentre Correa è più una seconda punta . . insomma trovare le differenze avremo potuto farlo con entrambi col 433. . ecco la lazio la puoi confrontare con l'Inter del 352 del girone d'andata poichè ora è passata al 3412.
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#4
1 août 2020 - 23:29 h
Bene abbiamo vinto e portato a casa i 3 punti,ma a cosa servono? usciamo con Insigne in lacrime,mertens così e così,lozano in piedi per miracolo . . in tutto ciò la lazio cosa avrebbe voluto?vincere 4-0 con poker di immobile?
Sbaglio o la lazio si giocò la partita della vita un 5maggio?

Torniamo a noi. . ma turn over prima della partita della stagione col barca non si poteva fare? Gattuso deve capire certe dinamiche e smetterla di avere certi comportamenti infantili,sei un allenatore di calcio di serie a e anche se ti girano per qualche episodio cerca di mantenere la calma. . hai voluto provare gli 11 di barcellona in una partita ininfluente sia per i 3 punti sia per la classifica quindi l'unico che ha sbagliato è lui. . ora speriamo in un miracolo per Insigne e che mertens sia tutto ok. . era l'occasione per dare spazio a karnezis,malcuit,luperto,ghoulam,younes,lozano,milik,politano,allan,elmas e magari qualche primavera ma niente da fare. . ora una settimana di allenamenti in preparazione della partita che vale tanto. .
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#5
3 août 2020 - 11:39 h
Commento solo ora la partita, non ho avuto tempo precedentemente

@Adiluk99 ma semp cu sti pil nda l'uov?? grinsgrinsgrins

Io personalmente questa partita la volevo vincere, tant'è che sono contentissimo per il risultato. È l'ultima partita del campionato, lo volevo chiudere bene. E così è stato. Menomale.

Dare spazio alle riserve e ai primavera ... sì, ma a risultato acquisito. L'anno prossimo spero nell'esordio di qualche giovane promettente, sperando non si riveli un Luperto 2; Contini/Idasiak come terzo portiere, Gaetano, Zedadka, insomma, sperando di trovare una buona miniera di talenti sfruttabili.

3-1, lezione di calcio alla Lazio. Che se la giocava, infatti non l'ha certo buttata lì la partita. Puntava a far battere ad Immobile il record di Higuain. Record eguagliato (e quando si tratta di eguagliarlo, conta sempre di più chi lo ha raggiunto per primo grinsgrins ). Vabé, a parte gli scherzi, preferisco record e trofei di squadra piuttosto che individuali. Per il resto il "solito" Napoli: migliorata la fase di impostazione (velocizzata di parecchio, eh), si rivede Fabian Ruiz con la specialità della casa (il tiro dalla distanza), un rigore a favore (marò e che è successo??), ma, purtroppo, nel pacchetto del "solito Napoli" ci entra pure il gol subito per una distrazione. Buona prova da squadra matura, si è vista la differenza in quanto a esperienza tra le due squadre, quest'anno la Lazio avrà pure fatto meglio in classifica ma il Napoli aveva comunque, nel bene o nel male, una rosa più lunga e preparata. Viatico in vista di Barcellona.

Anche io preferivo che Gattuso se la tenesse la provocazione senza ribattere in maniera troppo vistosa ma questo è il suo carattere, prendere o lasciare, con lui non si fanno prigionieri. Sbagliata o no la reazione di Gattuso; questa degli insulti territoriali è una situazione che deve finire: dopo lo pseudo-team manager dell'Atalanta, ora si mette pure il fisioterapista della Lazio (originario di Bergamo). Basta. Queste "persone" vanno radiate dal mondo del calcio, non bastano né le scuse né i provvedimenti disciplinari FIGC, le inibizioni e le altre cavolate varie: hai sbagliato, stop. Sei fuori, ti trovi un altro lavoro. All'estero si fa così. Un dirigente del Mainz lanciò degli insulti razzisti, il giorno dopo si è trovato licenziato.

•     •     •

Esperienza è il nome che tutti danno ai loro errori - Oscar Wilde
38. Giornata: SSC Napoli - SS Lazio |#6
3 août 2020 - 11:54 h
Originariamente scritto da Angiolo007
Commento solo ora la partita, non ho avuto tempo precedentemente

@Adiluk99 ma semp cu sti pil nda l'uov?? grinsgrinsgrins

Io personalmente questa partita la volevo vincere, tant'è che sono contentissimo per il risultato. È l'ultima partita del campionato, lo volevo chiudere bene. E così è stato. Menomale.

Dare spazio alle riserve e ai primavera ... sì, ma a risultato acquisito. L'anno prossimo spero nell'esordio di qualche giovane promettente, sperando non si riveli un Luperto 2; Contini/Idasiak come terzo portiere, Gaetano, Zedadka, insomma, sperando di trovare una buona miniera di talenti sfruttabili.

3-1, lezione di calcio alla Lazio. Che se la giocava, infatti non l'ha certo buttata lì la partita. Puntava a far battere ad Immobile il record di Higuain. Record eguagliato (e quando si tratta di eguagliarlo, conta sempre di più chi lo ha raggiunto per primo grinsgrins ). Vabé, a parte gli scherzi, preferisco record e trofei di squadra piuttosto che individuali. Per il resto il "solito" Napoli: migliorata la fase di impostazione (velocizzata di parecchio, eh), si rivede Fabian Ruiz con la specialità della casa (il tiro dalla distanza), un rigore a favore (marò e che è successo??), ma, purtroppo, nel pacchetto del "solito Napoli" ci entra pure il gol subito per una distrazione. Buona prova da squadra matura, si è vista la differenza in quanto a esperienza tra le due squadre, quest'anno la Lazio avrà pure fatto meglio in classifica ma il Napoli aveva comunque, nel bene o nel male, una rosa più lunga e preparata. Viatico in vista di Barcellona.

Anche io preferivo che Gattuso se la tenesse la provocazione senza ribattere in maniera troppo vistosa ma questo è il suo carattere, prendere o lasciare, con lui non si fanno prigionieri. Sbagliata o no la reazione di Gattuso; questa degli insulti territoriali è una situazione che deve finire: dopo lo pseudo-team manager dell'Atalanta, ora si mette pure il fisioterapista della Lazio (originario di Bergamo). Basta. Queste "persone" vanno radiate dal mondo del calcio, non bastano né le scuse né i provvedimenti disciplinari FIGC, le inibizioni e le altre cavolate varie: hai sbagliato, stop. Sei fuori, ti trovi un altro lavoro. All'estero si fa così. Un dirigente del Mainz lanciò degli insulti razzisti, il giorno dopo si è trovato licenziato.


Si si sono fatto così,speriamo che Insigne possa essere recuperato altrimenti è un errore di Gattuso non da poco e che serva per il futuro quando non ci sarà bisogno dei titolari. .

Su Gattuso beh normale la sua reazione dopo quello che si è sentito dire e non lo giustifico ma capisco la voglia di fare rissa ma nel post partita mi è piaciuto molto. .

Sui giovani il discorso sarebbe lungo da fare ma speriamo di vedere piano piano inserirli in prima squadra e Gaetano mi farebbe piacere ma dipende dalle scelte di Gattuso. .

Ora testa al Barca che è un occasione unica trovarli in queste condizioni e bisogna sfruttare tutto anche una mezza palla gol. .
  Options de post
Voulez-vous vraiment effacer tous les fils?

  Options mentor
Voulez-vous vraiment supprimer ce post?
  Alerter cette entrée
  Alerter cette entrée
  Signet
  Fils abonnés
  Entrée méritant lecture
  Entrée méritant lecture
  Entrée méritant lecture
  Options de post
Utiliser la recherche de fil si vous souhaitez bouger ce fil vers un autre fil. Cliquer sur créer fil si vous souhaitez que ce post devienne un fil en lui-même.